Storia di famiglia


La storia di Rigone è la storia della nostra famiglia, le cui radici sono da sempre saldamente piantate nelle argillose terre toscane. Percorrendo le viuzze del centro storico medievale di Montaione ci si imbatte nei luoghi e nei palazzi del nostro passato.

Uno dei primi podestà locali è stato il nostro antenato Jacopo Cresci, medico negli anni del dominio francese in Toscana nelle armate napoleoniche e primo cittadino in seguito nel ripristinato Granducato della Toscana.
La via dove si trova l’edificio dell’antico palazzo pretorio di Montaione, oggi museo cittadino, porta il suo nome. Uomo illuminato e grande filantropo, ha fondato e donato al paese l’ Ospedale Cresci, trasformato e usato ancora oggi dalla comunità come asilo per l’infanzia e scuola di musica. Suo nipote e nonno dell’attuale proprietario, Ingegner Luigi Bonsignori, sindaco di Montaione, ha costruito all’inizio del novecento la scuola del paese, ed è stato uno dei principali mecenati del teatro di Montaione.


stemma Lo stemma di famiglia, “il guerriero letterato” riunisce in se due grandi passioni che ci contraddistinguono da sempre: la tenacia e la forza di combattere per i propri ideali e l’amore per le arti, per la letteratura e la cultura.

Il podere Rigone faceva parte di quel vasto territorio situato nella zona di Montaione che apparteneva alla famiglia. Si trova nei pressi del tracciato della via Francigena di fondovalle che congiungeva le antiche pievi della Valdelsa.

alto Era un tipico insediamento rurale gestito a regime di “mezzadria”. I terreni coltivati, il tabacco ed il bosco erano in grado di garantire il sostentamento della famiglia contadina che lo abitava e metà dei proventi di tutte le coltivazioni andava ai proprietari.


prodotti Prodotti
L’azienda agricola Monteadorno è stata fondata a metà dell’ottocento. Nel 1904, mentre l’Europa viveva in pieno la sua Belle E’poque, nel Grand Palais degli Champs Elysees all’Exposition International, la nostra azienda si aggiudicava il primo premio e la medaglia d’oro per il vino. Da allora, con medesima passione, il lavoro è stato portato avanti dagli eredi, giunti oggi alla quinta generazione. Produciamo vino Chianti DOCG, olio d’oliva extravergine ottenuto mediante la raccolta a mano delle olive e spremitura a freddo, grappa di Chianti, e miele. Una parte dei nostri terreni è dedicata alla coltivazione biologica degli ortaggi. Ci prendiamo cura dei nostri boschi e dedichiamo una parte dei terreni all’alimentazione degli animali selvatici.

orto Orto biologico
Il nostro orto biologico, piantato e curato con amore da Antonio, è fonte di vera delizia per chi apprezza i prodotti incontaminati che la natura ci offre. Antonio sarà felice di accompagnarvi a raccogliere insieme a lui le verdure di stagione. Potrete fare due passi tra i filari dei vigneti e vedere la maturazione dell’uva e osservare i piccoli frutti dell’ulivo che tra qualche mese il generoso sole della toscana trasformerà in un eccellente vino e un squisito olio, per la gioia dei gourmet del mondo intero. Stara a voi decidere se prepararvi una vera bruschetta toscana o una pasta al dente con il pomodoro e basilico appena colti, conditi con l’olio extravergine d’oliva e annaffiato da un buon bicchiere di chianti.


E poi…
…la nostra famiglia, per accogliervi e rendere indimenticabile la vostra vacanza.

piscina-1
piscina-2
piscina-3

trip advisor
zooverholiday check




Rigone in Chianti
Via Leonardo da Vinci, 12, 50050 Montaione Firenze
+39 0571 697862 / +39 333 1706321
info@rigoneinchianti.it

  • 0.000000lag
  • 0.000000lag
  • 0.000000lag
  • 0.000000lag

P.IVA / V.A.T. 01483650485

Back to Top